+39 045567744 info@artesacramarchetti.it
Back to top

Arte Sacra di Verona, il negozio che diventa fornitore di icone antichizzate “MVR Old Style Icons” per tutta Italia

Arte Sacra Pier Luigi Marchetti / News  / Arte Sacra di Verona, il negozio che diventa fornitore di icone antichizzate “MVR Old Style Icons” per tutta Italia

Arte Sacra di Verona, il negozio che diventa fornitore di icone antichizzate “MVR Old Style Icons” per tutta Italia

Le icone antichizzate, da cimeli di tradizione bizantina, sono oggi diventate un vero e proprio trend di punta per gli appassionati e i collezionisti di quest’arte sacra. Sono sempre di più le persone che decidono di acquistare una di queste opere, realizzate rispettando le antiche tradizioni utilizzando tavole di legno preparato con gesso, foglia oro e colori a tempera a base d’uovo, per abbellire la propria abitazione o come regalo per qualche evento speciale. Ma spesso i negozi di arte sacra non sanno a chi rivolgersi per ottenere manufatti di alta qualità con le dovute garanzie. Proprio per questo motivo, Pier-Luigi Marchetti, titolare dello storico negozio di Arte Sacra a Verona, ha deciso di avviare un’attività come fornitore in esclusiva per altri negozi Italia di icone antichizzate “MVR Old Style Icons”, considerata la sua passione e la sua conoscenza di questo settore.

Marchetti offre un servizio di pronta consegna agli altri punti vendita in sole 24/48 ore, può esser spedita anche solamente una singola icona. Possiede un catalogo in costante aggiornamento, attualmente consta di circa 60 opere, in pronta consegna e può consigliare i vari negozianti che si rivolgono a lui su come comporre il proprio assortimento per rispondere a ogni esigenza dei clienti. Inoltre, allega ad ogni opera un certificato di autenticità, dove non solo garantisce la provenienza dell’icona, ne spiega i dettagli tecnici e la lavorazione, ma ne indica anche cenni di significato teologico. Le icone possono considerarsi delle traslitterazioni della Sacra Scrittura, nell’antichità venivano scritte (l’iconografo scrive non dipinge l’icona, come lo spettatore non guarda l’icona ma la legge) dai monaci ascetici dopo un periodo di digiuno e forte preghiera: possiedono sempre un significato preciso e sono collegate a specifici episodi della Sacra Bibbia. Ancora oggi tutte le icone si rifanno ad un modello originale. Un dettaglio fondamentale che i clienti devono conoscere prima di acquistare consapevolmente un’opera ed aiuta i negozianti a porsi come punto di riferimento formato sull’argomento.

Tutte le opere da lui fornite rispettano i procedimenti della tradizione: sono realizzate su legno coperto da una garza incollata con cartilagine di coniglio sciolta a bagnomaria, sopra la quale si applicano vari stati di gesso e la foglia oro. Successivamente si prosegue con la stesura dei colori, prima quelli scuri, che coprono l’intera opera, per sovrapporre poi quelli chiari. Il valore di un’opera è determinato da più fattori, tra i quali possiamo citare la qualità del legno, dalla mano dell’iconografo emergono dettagli dell’opera, infatti possiamo suggerire che più il tratto è fine e più un’icona possiederà valore.